comune-di-monza 

Laboratorio di Quartiere. Presso il Centro Civico Cederna-Cantalupo, via Cederna19, Monza. Martedì 13,30-16,30 e Giovedì 9,30- 12,30 -  email info@quartierecantalupo.it

Le risorse

14,5 milioni di euro il valore complessivo degli interventi previsti per il Contratto di Quartiere Cantalupo

grafico cantalupo 1

 

La ripartizione delle risorse per Assi di intervento



Cantalupo vivibile: 13,8 mln €


grafico cantalupo 2

 

 

Cantalupo solidale: 410 mila €


 grafico cantalupo 3.1

 

 

 

Cantalupo sicura: 341 mila €


 

 grafico cantalupo 3

 

I Partner di progetto

regione  

Regione Lombardia

     

ALER Monza e Brianza

      

ATS Brianza

exit  

Cooperativa Sociale Monza 2000

mosaico  

Associazione Mosaico Interculturale
Onlus

Il Laboratorio di quartiere

“Essere vicini ai cittadini significa metterli in condizione di poter esprimere le proprie richieste e proposte in luoghi a loro funzionali anche a livello territoriale.”

Programma di mandato 2012-2017

 

 

Il “Laboratorio del contratto di Quartiere” è la struttura che nel quartiere facilita e favorisce la partecipazione spontanea e strutturata dei cittadini al progetto.

Rappresenta il punto di riferimento per i residenti sul Contratto di Quartiere.

 

Il Laboratorio di Quartiere:

    • ascolta e rileva i problemi della comunità
    • realizza un’anagrafe sociale aggiornata
    • raccoglie le disponibilità di cittadini e realtà del territorio a collaborare alle attività sociali che si svolgono nel Quartiere
    • informa i cittadini sulle iniziative del Contratto di Quartiere e li coinvolge attivamente (singolarmente o nelle loro organizzazioni)
    • monitora da vicino la realizzazione delle diverse azioni e ne verifica la coerenza con le esigenze del Quartiere.

Nel 2016 la sede del Laboratorio di Quartiere è stata trasferita dalla Cascina Cantalupo (più decentrata rispetto al centro del Quartiere) all’interno del Centro Civico Cederna

Per partecipare al Contratto di quartiere:

 

  • Partecipa alle iniziative organizzate

    • 26 Giugno 2013 l’Amministrazione incontra gli stakeholder del quartiere

    • 30 Giugno 2013 Cantalupo in festa

    • 24 Settembre 2016 Street Festival

 

Via Cederna, 19 Monza
 Martedì dalle 13.30 alle 16.30
Giovedì dalle 9.30 alle 12.30
mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Com’è nato il Contratto di Quartiere

Ottobre 2009

 

Comune di Monza e Regione Lombardia stipulano la "Convenzione per l'attuazione del Contratto di Quartiere Cantalupo in Monza” nell’ambito del Programma Regionale per l'Edilizia Residenziale Pubblica 2007-2009 (PRERP)

Gennaio 2011

 

Il Consiglio Comunale conferisce mandato per ottenere e acquisire le aree private e invita a:

  • limitare al massimo la realizzazione di nuovi edifici e rivedere la progettazione dei nuovi edifici, evitando la realizzazione di palazzi “ghetto”

  • predisporre un nuovo assetto viario

  • valutare la possibilità di utilizzare prioritariamente le aree a sud che il PGT individua già come residenziali

  • prestare la massima attenzione agli interventi ambientali.

Maggio 2012

 

Regione Lombardia avvia il procedimento di revoca del cofinanziamento regionale a causa dei ritardi nella realizzazione dei nuovi edifici da parte del Comune di Monza e di ALER MB.

Per non perdere il finanziamento regionale e una preziosa opportunità per Cantalupo, la nuova Giunta riformula gli interventi previsti dal progetto in linea con gli indirizzi espressi un anno prima dal Consiglio Comunale.

Febbario 2013

 

Regione Lombardia, sulla base del nuovo progetto presentato, annulla il procedimento di revoca del cofinanziamento.

Maggio 2013

 

Il Consiglio Comunale approva la nuova soluzione del Contratto di Quartiere.

Giugno 2013

 

Il Contratto di Quartiere viene presentato e condiviso con il Quartiere e la Città.

 Settembre
2016

 

Street Festival – Festa del Contratto di Quartiere, con l’inaugurazione del Centro Civico Cederna-Cantalupo.

     

 

 

 

 

Che cos’è il Contratto di Quartiere

“I quartieri sono il luogo prioritario dove sviluppare percorsi partecipativi virtuosi e in cui recuperare il senso civico e il senso dell’azione disinteressata per il bene collettivo.

 

Ogni Quartiere tornerà ad essere centro dell’azione amministrativa
con percorsi di riqualificazione e trasformazione
da condividere con gli stessi residenti.”

Programma di mandato 2012-2017

 

 

 

Il Contratto di Quartiere è uno strumento finalizzato ad attivare e governare lo sviluppo locale in modo integrato e sostenibile, tramite il coinvolgimento delle comunità locali e l’attivazione di un insieme coordinato di risorse e di interventi.

Il Contratto di Quartiere Cantalupo è una risposta concreta alla domanda abitativa, rafforza la qualità delle relazioni e la sicurezza dei cittadini. Con un investimento di oltre 14 milioni di euro finanziati da Regione Lombardia insieme al Comune di Monza e ad altri partner pubblici e privati, rappresenta un’opportunità per tutta la città.

 

 

Il progetto si articola su tre assi:

1) Edilizia residenziale pubblica

2) Coesione sociale

3) Sicurezza